Consulenza e soluzioni acustiche
Home
Acustica ambientale

Abbiamo le competenze e i requisiti professionali richiesti dalla Legge Quadro sull'inquinamento acustico n. 447 del 26 Ottobre 1995. Il Comma 6 dell'Art. 2 di tale legge introduce la definizione di Tecnico Competente in Acustica Ambientale: "la figura professionale idonea per effettuare le misurazioni, verificare in ottemperanza ai valori di rumore definiti dalla legge, redigere i piani di risanamento acustico, svolgere attività di controllo" in particolare:

  • Valutazione di attività rumorose a carattere temporaneo o occasionale (cantieri, spettacoli itineranti, installazioni provvisorie...)
  • Piani comunali di risanamento acustico
  • Progettazione di sistemi di monitoraggio
  • Verifica delle emissioni sonore di siti industriali, ai fini della previsione delle emissioni come previsto dal recente decreto sui limiti per sorgenti sonore (d.P.C.M. 14 novembre 1997)
  • Mappatura acustica di aree all'interno di insediamenti industriali
  • Studi di bonifica acustica - finalizzati al contenimento del livello sonoro in ambiente di lavoro, in ambiente esterno e su singole attrezzature
  • Misura di inquinamento acustico da traffico veicolare (DPR 30/03/2004 n.142)
  • Misure ambientali stradali e industriali e progetti di risanamento (DPCM 14.11.97 DPR 459/98 DPR 142/04).
  • Determinazione dei requisiti acustici delle sorgenti sonore nei luoghi di intrattenimento danzante e di pubblico spettacolo e nei pubblici esercizi (DPCM n.215 del 16/04/99 e DPCM 18/09/97)
  • Valutazioni del rumore ferroviario secondo il DPR 459/98 e l'allegato C del DM 16/03/1998)
  • Valutazione del rumore industriale secondo la ISO 9613

Realizzazione di zonizzazioni acustiche ed elaborazione di regolamenti comunali per le attività temporanee